10 Set - 11 Set 2021

Meeting Macro-Regionale G.I.B.I.S. Napoli

Il G.I.B.I.S. è un’associazione senza scopo di lucro che promuove lo studio e la conoscenza di patologie ossee di particolare rilevanza clinica e con importanti ripercussioni sulla salute pubblica e sulla spesa sanitaria nazionale. L’associazione promuove ricerche cliniche e attività culturali, organizza eventi ECM (Educazione Continua in Medicina) conformi alle direttive ministeriali e cura l’aggiornamento di raccolte bibliografiche in tema di patologie metaboliche dello scheletro. 

L’osteoporosi è una malattia multifattoriale che comporta l’insorgenza progressiva di una marcata fragilità ossea, cui conseguono fratture pur in assenza di traumi particolarmente efficienti. Nonostante i notevoli progressi compiuti negli ultimi anni per quanto riguarda la fisiopatologia, le possibilità diagnostiche, la prevenzione e la terapia, molti aspetti della gestione di questa malattia rimangono ancora oggi non del tutto definiti. Ne consegue spesso una disomogeneità nella valutazione dei pazienti affetti da osteoporosi, che ha come ricaduta pratica una frequente mancanza di appropriatezza nell’iter diagnostico e nelle scelte terapeutiche.

L’incontro GIBIS si propone di affrontare il problema dell’osteoporosi nei suoi aspetti più pratici, cercando di evidenziare in modo concreto i punti di maggiore criticità del percorso diagnostico e terapeutico del paziente con fragilità ossea, condividendo le specifiche esperienze regionali e mettendo in comune i dati locali.

Per esempio uno studio recente ha analizzato il trend dell’incidenza delle fratture di femore nella popolazione della Regione del Veneto negli anni 2000-2011, riscontrando un andamento in riduzione rispetto ai dati nazionali. L’esperienza ha utilizzato come fonti di dati le “Schede di Dimissione Ospedaliere” (SDO) del Ministero della Salute, relative a tutti i pazienti di età ≥ 65 anni residenti in Veneto, dimessi in ambito regionale, mentre la popolazione di riferimento è stata quella dei residenti in Veneto di età ≥ 65 anni alla data del 31 dicembre degli anni considerati (2000-2011). Questi dati sembrano in controtendenza con quanto riportato in letteratura per l’intera popolazione italiana di comparabili coorti di età. Un progetto simile è in corso di definizione anche in Calabria e altri ne proporranno le altre Regioni. Una sessione specifica verrà dedicata all’approfondimento del tema della carenza vitaminica D e della sua corretta gestione in ambito specialistico.

La finalità principale del corso è quella di tracciare percorsi quanto più possibile standardizzati, secondo i concetti dell’EBM, e di renderli disponibili ed attuabili in ambito regionale anche in questa epoca determinata dal Covid 19.

 

Data

10/09/2021 15:00
11/09/2021 13:00
 

Categoria dell'evento

 

Iscrizioni

Evento passato
 
 
 

Condividi