La gestione integrata delle Spondiloartriti con manifestazioni dermatologiche e gastroenterologiche
La gestione integrata delle Spondiloartriti con manifestazioni dermatologiche e gastroenterologiche
13
Dic

La gestione integrata delle Spondiloartriti con manifestazioni dermatologiche e gastroenterologiche

Le Spondiloartriti, spesso associate a manifestazioni dermatologiche e gastroenterologiche, rappresentano un’importante sfida medica e i recenti progressi nel campo diagnostico e farmacologico permettono una diagnosi sempre più precoce e con risultati del tutto impensabili fino a pochi anni fa. L’avvento dei farmaci biotecnologici ha sicuramente aperto nuovi orizzonti terapeutici per i pazienti affetti da queste malattie. Il fatto che spesso le stesse terapie possano essere utilizzate nelle patologie infiammatorie di diverso ambito specialistico, dimostra come tra di esse vi sia uno stretto legame comune di natura fisiopatologica e clinica. Inoltre spesso i pazienti hanno quadri clinici che tendono a sconfinare nei diversi ambiti specialistici al punto da essere auspicabile una co-gestione clinica e terapeutica. Nell’interesse del paziente è opportuno quindi che i diversi specialisti possano adottare strategie diagnostiche e di cura complementari, evitando possibili sovrapposizioni o peggio contrapposizioni. L’obiettivo di questo corso è quello di permettere a ogni figura specialistica (dermatologo, gastroenterologo e reumatologo) un aggiornamento diagnostico-terapeutico per poter così creare i presupposti di una gestione integrata. Nel corso si farà particolare attenzione ai sintomi sentinella delle varie espressioni cliniche a carico della cute, apparato articolare e gastrointestinale, al fine di fornire a ciascun professionista le competenze per identificare quando nel paziente vi siano i presupposti per una co-gestione specialistica. Nel corso è previsto anche un aggiornamento, distinto per le specialità coinvolte, sugli aspetti terapeutici non solo biotecnologici ma anche convenzionali, tra cui i fans, tradizionali o coxib. Sarà dato ampio spazio alla discussione interattiva, con casi ricavati dalla pratica clinica anche su proposta degli stessi discenti.

Prof. Maurizio Rossini U.O.C. Reumatologia – A.O.U.I. Verona Professore Ordinario di Reumatologia Università degli Studi di Verona Dott.ssa Ombretta Viapiana U.O.C. Reumatologia – A.O.U.I. Verona

La Società Provider Everywhere s.r.l. Unipersonale sulla base delle normative ministeriali vigenti ha assegnato all’Evento n. 4 crediti formativi ECM per 60 Medici Chirurghi (tutte le discipline).

SEDE DEL CORSO Policlinico “G.B. Rossi” Piazzale L.A. Scuro, 10 - Verona